"...io, ...cresciuto fra i saggi ignoranti di montagna che sapevano Dante a memoria e improvvisavano di poesia, io, tirato su a castagne e ad erba spagna, io, sempre un momento fa campagnolo inurbato, due soldi d'elementari ed uno d'università, ma sempre il pensiero a quel paese mai scordato dove ritrovo anche oggi quattro soldi di civiltà ..." (Addio, F. Guccini)

08 ottobre 2009

Comandante Di Maggio siamo tutti con Te!!!





Dopo la disavventura capitata al Comandante Antonio Di Maggio, nell'esercizio delle sue funzioni di tutore dell'ordine pubblico e della civile convivenza, credo di interpretare il desiderio di tutta la comunità di Turania e di tutti coloro che hanno potuto apprezzarne l'onestà e la sensibilità umana, nell'esprimergli  la piena solidarietà, l'affetto, la stima professionale e la vicinanza dei suoi concittadini.


Leggi Il Messaggero
Leggi la Repubblica
Leggi Corriere della Sera
Leggi Il Tempo