"...io, ...cresciuto fra i saggi ignoranti di montagna che sapevano Dante a memoria e improvvisavano di poesia, io, tirato su a castagne e ad erba spagna, io, sempre un momento fa campagnolo inurbato, due soldi d'elementari ed uno d'università, ma sempre il pensiero a quel paese mai scordato dove ritrovo anche oggi quattro soldi di civiltà ..." (Addio, F. Guccini)

13 settembre 2009

Ripresa delle Trasmissioni

Dopo la pausa "forzata", dovuta all'interferenza di capre e somari, riprendono le "trasmissioni" cornacchiane.
Chiedo venia e ringrazio tutti coloro che hanno mostrato simpatia a Cornacchia. Spero di trovare una nuova e  più forte ispirazione per mettere alla berlina caprette, ciuchi, vecchi e nuovi tromboni...e trombati! Sempre che, gli Onnipotenti con delirio zarista, non riescano a spegnere questo blog. Tranquilli perchè è in preparazione un sito web e, comunque, siamo molto fiduciosi in quelli che credono che la "Legge è uguale per tutti"...e,  un  po' meno  in quelli che credono che per  "gli amici è più uguale". Ognuno ha i suoi santi in paradiso! Arrivederci a Petecia per il nuovo baccanale de llù Pulentone.