"...io, ...cresciuto fra i saggi ignoranti di montagna che sapevano Dante a memoria e improvvisavano di poesia, io, tirato su a castagne e ad erba spagna, io, sempre un momento fa campagnolo inurbato, due soldi d'elementari ed uno d'università, ma sempre il pensiero a quel paese mai scordato dove ritrovo anche oggi quattro soldi di civiltà ..." (Addio, F. Guccini)

20 agosto 2009

Turania Invasa dalle Zebre!!!

Panico nel piccolo centro dell'Alta Sabina per un'imprevista invasione di Zebre Pedonali. La notizia si è diffusa rapidamente in tutto il circondario.Centinaia di persone sono accorse da Pietraforte, Pozzaglia Sabina, Collalto, Collegiove, Ascrea, Paganico, Tonnicoda, Scandriglia, Cane Mortu e, perfino dall'Abruzzo terremotato, per ammirare uno spettacolo davvero insolito per un piccolo centro come Turania. Molte persone hanno gridato ad un miracolo della Madonna del Carmine e di San Donato. Pare che i due patroni di Turania - unitisi in sodalizio con lo "scomparso" Filippo Neri, abbiano voluto far appparire questi segni bianco-neri sulle strade di Turania, per poter garantire un sicuro attraversamento a Candida, a Maria de Cicchettaru, a Silvia, a Pasquina, a Gina, a Cipenne, a Cremino e a tutti gli avventori dell'unico bar di Turania. Un "regalo"davvero gradito dagli abitanti, che invocavano da decenni la realizzazione di un'opera in grado di far fare al paese un salto di qualità!!! Chissà cosa ci riserverà il Sindaco con la prossima mossa? Speriamo bene.....!!!